Fidia - Formazione e Consulenza

logo

Progetto Dis->Pari, in campo contro la Povertà Educativa!

adolescanza-bandopoveràeducativa

Nel corso del 2017 la costituzione della Cooperativa Sociale Con i Bambini, ha permesso di mettere a disposizione su tutto il territorio Nazionale risorse per la realizzazione di progetti di contrasto alla Povertà Educativa. Le prime due iniziative in tal senso, si sono concretizzate con la pubblicazione di due call aperte a proposte per intervenire nell’ambito dell’infanzia e dell’adolescenza.

Grazie alla presenza sul territorio siciliano, in particolare in provincia di Catania, Fidia ha contribuito a costruire un network di enti educativi per formulare una proposta progettuale rivolta agli adolescenti che vivono negli ambiti territoriali di Giarre e RIposto.
Abbiamo così provveduto a definire una proposta progettuale che ha intrapreso, insieme a più di mille altre, l’iter valutativo per la selezione dei progetti da finanziare.

Negli scorsi giorni sono state pubblicate le graduatorie finali in esito alla valutazione e siamo lieti che il “Progetto Dis -> L’educazione è opportunità, la comunità il mezzo” è stato selezionato fra quelli che verranno finanziati sul territorio siciliano!

Un progetto che è una grande sfida, per via del suo stesso scopo e dell’ampia gamma di azioni previste. Una sfida che siamo felici di raccogliere, insieme a tutti i partner locali! 

Il Progetto è finalizzato a prevenire e contrastare i fenomeni di abbandono e dispersione scolastica nella fascia di età fra gli 11 e 17 anni, attraverso un’azione che integra soggetti, attività e metodologie differenti.
Le azioni previste sono pensate per integrarsi e potenziale l’attività ordinaria di istituzioni – scolastiche e non – con l’azione della Comunità Educante, intesa come insieme dei principali soggetti attivi nei processi educativi, ma anche come bacino di realtà ed esperienze che possono intenzionalmente assumere un maggior perso pedagogico ed educativo.

Verranno attivate, complessivamente, 11 azioni progettuali co-realizzate e gestite all’interno del partenariato di progetto, composto da 16 soggetti radicati sul territorio e con funzioni e responsabilità educative e con connessioni consolidate in più ambiti: dall’istruzione allo sport, dal mondo delle imprese al sociale, dalla cultura al volontariato.
Un’eterogeneità complessa ma indispensabile per l’attivazione efficace della Comunità Educante e la costruzione di un progetto “avvolgente” e in grado di offrire proposte globali agli adolescenti.

I partner del progetto:

Cooperativa Insieme Per…L’Albero di Andrea (soggetto responsabile)
Istituto Comprensivo”S.G. Bosco” di Giarre
ASD Olimpia Giarre
CNGEI Sezione Giarre
Comune di Giarre
Comune di Riposto
Croce Rossa Italiana – Comitato Jonico.Etneo
Euroform Srl
Fidia Srl
Fondazione “Emanuela Zancan” Onlus Centro Studi e Ricerca Sociale
GAL Terre dell’Etna e dell’Alcantara
I.I.S. “Fermi – Guttuso”
Kiwanis Club Giarre – Riposto
Lions Club Zafferana Jonica
Rotary Club Giarre – Riviera Jonico-Etnea
Una Mano per la Vita – SCS Onlus

Il primo appuntamento sul territorio siciliano sarà mercoledì 11 aprile alle ore 10 presso l’Aula Consiliare Palazzo degli Elefanti a Catania.
L’incontro “Con i Bambini a palazzo di città”: un consiglio comunale autogestito dagli studenti catanesi per parlare di periferie, povertà educativa e comunità educante.
Maggiori informazioni sull’iniziativa sono disponibili a questo link.

Parteciperà anche una rappresentanza degli studenti frequentanti gli istituti scolastici coinvolti nel progetto Dis -> Pari!

In attesa di incontrare i nostri partner per l’avvio dei lavori, auguriamo buon lavoro a tutti!

 

 

 




Torna alla pagina Notizie