Politiche attive del lavoro

Data analyst: dal dato all’innovazione

Data inizio

01/10/2018

Data fine

30/11/2018

Ambito tematico

Progetto

Il progetto

Questa iniziativa è realizzata nell’ambito del Programma operativo FSE 2014 – 2020 della Provincia Autonoma di Trento grazie al sostegno finanziario del Fondo Sociale Europeo, dello Stato italiano e della Provincia Autonoma di Trento.

Il Data Analyst è caratterizzato da un mix di competenze gestionali, informatiche e comunicative che consentono di trasformare i dati in informazioni comprensibili ed utili a tutte le funzioni di un’organizzazione per l’incremento del business aziendale. L’obiettivo è stato quello di sviluppare profili in grado di comprendere l’origine dei dati informatici analizzandone il flusso ed interpretandoli con metodologie di stampo statistico e matematico al fine di identificare problemi e soluzioni relativi all’incremento e/o decremento del business aziendale. Il Data Analyst è in grado di: raccogliere, elaborare, ed interpretare informazioni in forma di dati digitali, utilizzando tecniche statistiche, trasformandoli in informazioni utili sia per il processo decisionale; gestire ed acquisire dati organizzandoli in database; identificare ed interpretare i trend di mercato fornendo il reporting al management.

I principali temi trattati sono stati: organizzazione aziendale, statistica ed econometria, business intelligence, tools per l’analisi dei dati, programmazione informatica, data management, machine learning, project management, reportistica, creazione di dashboard personalizzate, public speaking, certificazione linguistica (inglese).

Destinatari

Persone disoccupate od occupate con età compresa tra i 25 e i 64 anni, residenti o domiciliati in Provincia di Trento che non siano in stato di quiescenza e in possesso di un titolo di laurea.

Ore/Giornate/Edizioni

L’intervento si svolge in 680 ore di formazione pro capite suddivise in 568 ore di aula/laboratorio e 112 ore di formazione a distanza ed un tirocinio di 320 ore svolto in Irlanda. È stata effettuata una visita a Milano presso alcune realtà di eccellenza dell’ICT.

Newsletter